blankCon il lancio del nuovo Skagen Falster Gen 6, Amazon Alexa arriverà ufficialmente sui dispositivi Fossil. L’app di Alexa per smartwatch era già disponibile ma non ha mai funzionato secondo le aspettative degli utenti. Questa collaborazione potrebbe rappresentare l’occasione perfetta per ottimizzare l’uso dell’assistente digitale per dispositivi indossabili.

L’app Alexa su Skagen Gen 6 ha ricevuto l’ultimo aggiornamento grazie al quale Wear OS può finalmente supportare a pieno l’assistente di Amazon. Per i Samsung Galaxy Watch, tuttavia, bisognerà aspettare ancora un po’. Al momento il supporto sembra essere ancora un punto di domanda. Mentre, se possiedi uno Skagen Falster Gen 6 o Fossil Gen 6, puoi iniziare a utilizzare Alexa come assistente predefinito. Basta aprire l’app e acconsentire all’utilizzo del microfono. Scarica l’app Alexa sul tuo smartphone e associala al tuo smartwatch, ricorda di associare anche un account Amazon. Avvia l’app sul telefono e clicca su Dispositivi > Aggiungi dispositivo e seleziona “Smartwatch”.

Smartwatch Fossil: annunciato ufficialmente il supporto per Amazon Alexa

Sarai in grado di eseguire comandi vocali con Amazon Alexa per effettuare chiamate, leggere notifiche e tanto altro. Ricorda che a differenza dell’Assistente di Google, Alexa non ti risponderà verbalmente. Fornisce feedback tramite testo, il che significa che dovrai tenere la faccia incollata allo schermo. Inoltre, non ha la funzionalità di ascolto continuo, quindi non puoi chiamare l’assistente con un comando vocale. L’app ti chiederà di impostare un pulsante apposito per avviarlo più velocemente.

A parte alcune limitazioni, Alexa funziona abbastanza bene sui dispositivi supportati. L’arrivo di Alexa su Wear OS offre agli utenti l’accesso a più di un assistente intelligente sui loro smartwatch, questo è già un punto a suo favore. L’unico vero svantaggio al momento è che solo pochi smartwatch Fossil sono tra i dispositivi supportati.

Articolo precedenteXiaomi Mi Band 7: la società prepara grandi sorprese per i fan
Articolo successivoApple: addio iMac da 27 pollici, ecco le probabili alternative