Unieuro regala smartphone gratis, ecco il messaggio shock che circola

Secondo quanto riportato sono davvero molte le offerte in questo momento, soprattutto per quanto riguarda i vari colossi che si occupano del mondo dell’elettronica. Le notizie arrivano velocemente e da quanto si apprende, soprattutto gli smartphone avrebbero ricevuto dei cali di prezzo interessanti. Unieuro è una delle aziende che più di tutte sta riuscendo ad ottenere grandi risultati visti i suoi sconti, i quali arrivano soprattutto da parte del sito e-commerce.

Bisogna però stare molto attenti visto che è un messaggio avrebbe intrapreso una curva ascendente pericolosa. Molti utenti avrebbero ricevuto un’e-mail che parlerebbe addirittura di un modo per avere in regalo un dispositivo mobile dal negozio Unieuro. Chiaramente non c’è nulla di vero, anche se il sito al quale gli utenti si sono collegati cliccando sul link nel messaggio, risulterebbe davvero simile a quello del colosso.

Unieuro: questo è il messaggio che trovate scritto sul sito reale, cercate di non sbagliarvi

Sullo store potrai trovare moltissime offerte sull’elettronica in continuo aggiornamento per venire incontro alle esigenze più disparate: per quanto riguarda l’assortimento possiamo dire di essere uno dei migliori negozi di elettronica online, dove i nostri clienti possono fare shopping in totale sicurezza e comodità.

Una delle categorie più ricche è senza dubbio quella degli smartphone: sullo store di Unieuro è infatti possibile trovare le migliori offerte sui nuovi smartphone, approfittare delle diverse promozioni in corso e aggiudicarsi un nuovo e fiammante smartphone a poco prezzo effettuando l’acquisto direttamente da casa propria. Perfetto complemento agli smartphone sono poi i tablet: su Unieuro.it potrai trovare moltissimi tablet sottocosto e scegliere il modello che meglio può andare a complementare il tuo smartphone.

Avatar
Appassionato di informatica dall'adolescenza. Nostalgico degli anni '90, quando per masterizzare un cd ci voleva mezz'ora e al posto degli instant messenger si usavano gli squilli sul cellulare.