Redmi, K40, Gaming Edition, K50, gaming

Nelle ultime settimane, Redmi ha sottoposto due nuovi device all’ente 3C in Cina per ottenere le autorizzazioni necessarie. I due smartphone sono caratterizzati dal numero di modello 2201116SC e 21121210C.

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate, i due modelli apparterebbero alla famiglia Redmi K50. Entrando più nello specifico, il numero di serie 2201116SC identificherebbe la versione base del device, mentre il numero 21121210C caratterizza la versione dedicata agli e-sport.

Il nome completo di quest’ultima versione dovrebbe essere Redmi K50 Gaming Edition e rappresenterà il flagship della serie. Infatti, grazie ad alcuni insider possiamo scoprire maggiori dettagli sulla dotazione hardware dello smartphone.

 

Redmi K50 Gaming Edition sarà un device completamente dedicato al mondo degli e-sport

Redmi K50 Gaming Edition sarà caratterizzato da un display OLED dotato di una diagonale ancora sconosciuta ma certamente con un refresh rate molto alto. I primi report parlano di almeno 120Hz che potrebbero salire a 144Hz.

Per quanto riguarda il SoC, il device equipaggerà lo Snapdragon 8 Gen 1 affiancato ad almeno 12GB di memoria RAM. Per mantenere alte le prestazioni, sarà presente un sistema di dissipazione doppio basato sul raffreddamento a liquido con camera di vapore.

Non mancheranno le quattro fotocamera posteriori con un sensore principale Sony IMX686 da 64 megapixel. A supporto troveremo una lente ultrawide da 13MP, un teleobiettivo da 8MP e un sensore di profondità da 2MP.

La batteria sarà da 4.700mAh con supporto alla ricarica rapida a 120W. Dal punto di vista software, Redmi K50 Gaming Edition potrà contare sulla MIUI 13 basata su Android 12. Non mancheranno gli speaker stereo realizzati da JBL, la protezione Gorilla Glass Victus. Il debutto è atteso per febbraio in Cina e certamente nei prossimi giorni arriveranno maggiori dettagli per la disponibilità internazionale.