Xiaomi, Xiaomi 12, Mi 12, Xiaomi 12 Ultra, 5G

Il nuovo Xiaomi Mi 12 Ultra 5G si preannuncia come uno smartphone che non passerà inosservato. Stando alle ultime indiscrezioni, il comparto fotografico posteriore avrà dimensioni più che generose.

A confermarlo è una unità di prova di realizzata completamente in alluminio. Il modello dummy rispecchia il design definitivo del device e mostra l’importante area posteriore che ospiterà le fotocamere posteriore.

L’area rettangolare posta nella parte alta è ulteriormente suddivisa in un’area circolare imponente. All’interno di questo spazio ci aspettiamo che il produttore cinese possa inserire ben quattro ottiche più i vari sensori e flash LED.

 

Xiaomi Mi 12 Ultra 5G non passerà di certo inosservato

Al momento i leaker non hanno svelato dettagli ufficiali sulla dotazione hardware della fotocamera, ma ci aspettiamo comunque delle ottiche di altissimi qualità. Nel complesso non sono da escludere soluzioni di qualità cinematografica in grado di registrare ad altissima risoluzione e con poca luce.

Stando alle poche informazioni emerse ci aspettiamo che il sensore principale possa essere il Samsung GN5 da 50 megapixel. A supporto potrebbe esserci un sensore da 48MP con zoom ottico a 2x, un sensore da 48MP con zoom a 5x ed infine un’ottica da 48MP con lente periscopica a 10x.

In ogni caso, a fare la differenza sarà l’ampiezza dei sensori che, potendo occupare un’area così grande sarà certamente interessante. Questa soluzione permetterà di catturare maggiore luce e quindi rendere le foto più luminose e nitide anche durante gli scatti in notturna.

Non resta che attendere maggiori dettagli che certamente non tarderanno ad arrivare. Il lancio di Xiaomi Mi 12 Ultra 5G è previsto per febbraio quindi l’attesa non sarà molto lunga