Ferrari, SF90 Stradale, Assetto Fiorano, supercar, NFT, Metaverso

Il mondo di internet sta per avvicinarsi ad une enorme rivoluzione. Il metaverso rappresenterà il futuro delle interazioni sulla rete e i grandi brand vogliono farsi trovare preparati. Ecco quindi che non sorprende scoprire che aziende del calibro di Ferrari e Nike stanno lavorando per esplorare questo nuovo mondo.

Gli NFT stanno diventando sempre più importanti e gli utenti sembrano interessati a spendere cifre folli per acquistare case e barche virtuali. Ecco quindi che le aziende hanno tutti i motivi per interessarsi a questo mercato dalle potenzialità infinite.

Piattaforme come Fortnite, Minecraft, Roblox e The Sandbox stanno già generando transazioni da milioni di dollari e i numeri sono destinati a salire. Perdere tempo adesso per aziende del calibro di Ferrari e Nike potrebbe significare essere tagliati fuori dal business.

 

Il metaverso sarà fondamentale nel futuro di Internet e Ferrari e Nike vogliono farsi trovare pronte per il grande cambiamento

La sperimentazione in questo settore è fondamentale secondo Ryan Mullins, fondatore dell’applicazione Aglet che permette di collezionare sneaker in maniera virtuale. Ne è un esempio la catena di fast-food Chipotle che ha aperto un ristorante su Roblox. Tutti gli utenti della piattaforma virtuale potevano ottenere un buono per un burrito nel mondo reale visitando il ristorante online.

Lo scorso giugno la stessa Ferrari ha permesso a tutti i giocatori di Fortnite di provare la nuovissima 296 GTB. Il debutto sulla piattaforma ha dato maggiore enfasi al lancio nel mondo reale della supercar di Maranello.

Infine la stessa Nike ha aperto ufficialmente “Nikeland, uno showroom virtuale su Roblox basato sul design del quartier generale dell’azienda. Gli utenti potranno visitare lo showroom, scambiarsi opinioni e anche acquistare le sneaker digitali.