Huawei, Mate X2, Mate X3, foldable, smartphone pieghevole, 5G

Huawei potrebbe aver avviato la produzione di massa del proprio smartphone pieghevole di nuova generazione. La notizia arriva da alcuni insider molto vicini all’azienda cinese e a conoscenza dei segreti industriali.

Secondo il report pubblicato da Economic Times, Huawei avrebbe tenuto un incontro con gli investitori lo scorso 25 novembre. Durante l’incontro, il produttore ha confermato che il nuovo foldable è in fase di produzione.

Questo device non ha ancora un nome ufficiale a cui fare riferimento. Nonostante il mistero che circonda il device, gli analisti si aspettano che il design e le funzionalità si avvicineranno a quelle di Galaxy Z Flip3.

 

Huawei presenterà un nuovo smartphone pieghevole la cui produzione è già partita

Inoltre, il possibile prezzo di lancio sarà inferiore rispetto alla soluzione realizzata da Samsung. Questa scelta permetterà di attirare una fetta maggiore di clienti, facendo partire quindi una vera e propria sfida al competitor. Huawei si aspetta prestazioni di vendita molto positive considerando che il prezzo più basso spinge più utenti all’acquisto.

Anche in questo caso, il riferimento diretto al Galaxy Z Flip3 è evidente. Il device ha superato il milione di unità vendute in circa quaranta giorni. Il motivo è da ricercare nel prezzo che si allinea a quello dei flagship attuali.

Purtroppo, al momento non si conoscono molti dettagli sullo smartphone pieghevole di Huawei. Il brand cinese cercherà di guadagnarsi una fetta di questo mercato che si appresta a crescere in maniera importante nel corso dei prossimi anni. Il successo delle soluzioni Samsung lo dimostra e per questo motivo, molti produttori presenteranno vari device foldable nel corso dei prossimi mesi.