pubg-new-state-ios-android-11-novembre

PUBG: New State, il prossimo gioco mobile free-to-play, uscirà su iOS e Android l’11 novembre, ha annunciato oggi il suo editore Krafton. Il gioco è ambientato nell’anno 2051 e offrirà una versione futuristica della formula PUBG incentrata sul multiplayer con nuove funzionalità come la personalizzazione delle armi e i droni in-game. New State sarà disponibile in oltre 200 paesi e 17 lingue al momento del lancio.

New State è un lancio significativo per la serie PUBG, che ha reso popolare il genere battle royale dopo il lancio del suo primo titolo nel 2017. Sebbene New State non sia la sua prima versione mobile, dopo il lancio di PUBG Mobile nel 2018, è il primo ad essere stato realizzato dallo sviluppatore originale del gioco, PUBG Studios. Lo sviluppo dell’originale PUBG Mobile è stato gestito principalmente dal gigante tecnologico cinese Tencent.

PUBG: New State includerà quattro nuove mappe

PUBG Studios sottolinea che New State arriverà con misure ‘forti anti-cheat’ al momento del lancio e che la società monitorerà attivamente la comunità per individuare i problemi prima che diventino troppo diffusi. I giochi PUBG hanno avuto grossi problemi con gli imbroglioni in passato, con Motherboard che all’inizio di quest’anno ha riferito che un gruppo di cheat avrebbe guadagnato oltre 70 milioni di dollari vendendo trucchi per PUBG Mobile.

Tuttavia, PUBG non è l’unico gioco ad aver avuto questi problemi. Altre società come Activision e Valve hanno fatto notizia di recente con i loro sforzi per prevenire imbrogli nei loro giochi e hardware, rispettivamente.

Come i precedenti giochi PUBG, New State è incentrato sulle partite multiplayer. Fino a 100 giocatori entrano in una mappa e un giocatore o una squadra ne esce vittorioso. Ci saranno quattro mappe disponibili al momento del lancio in New State.