realme-rilasciare-smartphone-tecnologia-ricarica-rapida-125-w

Lo scorso anno, nel mese di luglio, Realme aveva annunciato ufficialmente la sua tecnologia di ricarica rapida UltraDart da 125W. Sebbene sia stato annunciato l’anno scorso, al momento non è disponibile su nessuno degli smartphone e la società non ha rivelato su quale smartphone sarà incluso.

Tuttavia, Realme si sta preparando per lanciare un nuovo smartphone il prossimo anno che verrà fornito con il supporto per questa tecnologia di ricarica rapida UltraDart da 125 W. Queste informazioni sono state rivelate da Madhav Sheth, VP di Realme e CEO di Realme India, Europa e America Latina, durante un’intervista con GSMArena.

Realme: lo smartphone arriverà il prossimo anno

Sheth ha anche parlato di un nuovo smartphone ‘ultra premium’ con il nome Realme GT, ma la cronologia di lancio di quel dispositivo non è stata rivelata. Non è chiaro se questo è lo smartphone che presenterà questa tecnologia di ricarica ultraveloce.

La tecnologia Realme 125W UltraDart Fast Charging può caricare una batteria da 4.000 mAh fino al 33% in soli 3 minuti. Per raggiungere una velocità di ricarica così elevata, si dice che Realme utilizzi una soluzione di ricarica a tre vie.

La carica a tre vie pompa simultaneamente una tensione step-down per massimizzare la potenza di carica e ridurre efficacemente la dissipazione del calore. La soluzione di ricarica e l’intero processo di ricarica sono stati ottimizzati per il raffreddamento, afferma l’azienda, il che si traduce in un tasso di conversione estremamente elevato del 98 percento.

Inoltre, il nuovo sistema di ricarica adotta una struttura flip-chip che accorcia il percorso della corrente tra la porta di tipo C e riduce la fonte di calore. La tecnologia è anche retrocompatibile con i protocolli di ricarica VOOC, Dart, Warp, SuperVOOC, SuperVOOC 2.0 e SuperDart.