OnePlus, Logo, OPPO, Fusione, OnePlus 9, OnePlus 10, ColorOS, OxygenOS

Con il debutto di OnePlus 9RT, la line-up di device offerti dal produttore cinese si amplia ancora. Il nuovo device si configura come il successore del 9R presentato lo scorso anno con alcuni upgrade molto interessanti.

Tuttavia, il debutto del nuovo device rappresenta un’occasione importante per il brand. OnePlus infatti vuole continuare a crescere, diventando ancora di più un’azienda di riferimento nel settore.

L’obiettivo è quello di raggiungere e superare i 10 milioni di dispositivi venduti globalmente entro la fine del 2021. Si tratta di un traguardo molto importante che sembra a portata di mano. Infatti, guardando ai dati di vendita nella prima metà dell’anno, OnePlus ha totalizzato un rilevante incremento del 257% rispetto a rispetto allo stesso periodo del 2020.

 

OnePlus vuole raggiungere e superare i 10 milioni di device venduti in tutto il mondo

Guardando ai dati del mercato Cinese, l’azienda ha incrementato le spedizioni del 124% rispetto allo scorso anno. Anche l’accoglienza dei prodotti OnePlus top di gamma in Europa e negli Stati Uniti è molto alta con dati in continua crescita.

Particolare attenzione va riservata anche al mercato Indiano. In quest’area sono rilevanti i numeri derivanti dalla fascia media del mercato ed in particolare i dispositivi appartenenti alla linea Nord. Questi numeri quindi lasciano intendere che il traguardo dei 10 milioni dei device venduti globalmente sia assolutamente a portata di mano.

Infine, non bisogna dimenticare la recente fusione con OPPO. I due brand potranno unire le forze per espandere ulteriormente il portafoglio prodotti di entrambe le aziende e magari andare a coprire nuove fasce di mercato. In questo modo, l’obiettivo dei 10 milioni di device venduti potrebbe essere raggiunto con maggiore facilità.