google-pixel-pieghevole-societa-arrivare-prima-pensi

Il primo smartphone Pixel pieghevole di Google potrebbe arrivare prima del previsto, secondo l’affidabile leaker Evan Blass. Il leaker afferma di aver sentito da una fonte attendibile che Google sta pianificando di lanciare il dispositivo entro la fine dell’anno.

Sembra che Google stia lavorando al dispositivo pieghevole da oltre due anni. Affronterà il Galaxy Z Fold 3 di Samsung, che è il miglior device pieghevole sul mercato in questo momento.

Google Pixel: atteso il pieghevole al prossimo evento

La voce arriva meno di una settimana dopo che David Naranjo, senior director di Display Supply Chain Consultants, ha affermato che Pixel 6 Pro e Pixel Fold verranno lanciati entrambi nel quarto trimestre dell’anno. I prossimi smartphone dovrebbero utilizzare pannelli OLED LTPO a 120Hz di Samsung.

Il Pixel Fold dovrebbe avere lo stesso chipset Google Tensor sotto il cofano della serie Pixel 6. Il resto delle sue specifiche chiave, tuttavia, devono ancora essere rivelate. Il ‘Passport’ non è l’unico smartphone pieghevole su cui Google sta attualmente lavorando. Secondo un recente rapporto di 9to5Google, un secondo Pixel pieghevole con nome in codice ‘Jumbojack‘ è stato individuato nel codice per il prossimo aggiornamento di Android 12.1.

Si dice che il dispositivo presenti un design simile al Galaxy Fold, con un ampio display interno e un display di copertura più piccolo. È probabile che ulteriori dettagli su ‘Jumbojack’ emergano online nei prossimi mesi. Sebbene Blass non abbia fornito un periodo di lancio specifico, il Pixel pieghevole sarà probabilmente annunciato al prossimo evento hardware autunnale di Google. Detto questo, ci sono buone probabilità che il pieghevole sarà limitato a una manciata di mercati, proprio come il Pixel 5a e la serie Pixel 6.