App: non sempre serve cambiare smartphone, con queste applicazioni tornerà come nuovo!

Lo smartphone inizia a mostrare i primi cenni di cedimento. BOOM, subito si va a pensare ad un malfunzionamento della batteria e quant’altro. Ma se invece vi dicessimo che grazie ad alcune app il problema si può risolvere immediatamente? Ecco allora come riportare in condizioni ottimali uno smartphone che non ha più alcuna speranza di funzionare.

App: come pulire lo smartphone

Innanzitutto dobbiamo provvedere alla sua pulizia. Ognuno di noi fa un grande errore quando disinstalla le app: non pulire il dispositivo da eventuali file inutili. Questi, non soltanto pesano sulla memoria del dispositivo ma lo riempiono anche di routine che appesantiscono inutilmente i suoi processori. Pertanto una bella pulizia di tutti i file cache collezionati è sempre bene farla.

Non siete capaci? Non vi preoccupate, ci sono delle app che lo faranno per voi. Tra queste vi è Files Go, l’app pensata proprio da Android per tenere in ordine il device. Anche Super Clean è piuttosto valida.

All In One Toolbox invece è un po’ diversa: come dice il nome, oltre a pulire fa una serie di operazioni di manutenzione. Ci raccomandiamo a questo punto di scaricarne una sola, in quanto si andrebbe incontro all’ennesima memoria piena. In seconda battuta, ma pur sempre valida, c’è un trucchetto che permette al telefono di alleggerirsi molto. Come? Utilizzando un Launcher leggero. Trattasi di un’interfaccia che ogni dispositivo Android deve possedere e tramite la quale si naviga tra le varie applicazioni. Sul Play Store ne troverete a bizzeffe: ce ne saranno di leggeri e rapidi.