oggetti

Durante gli anni la tecnologia si è evoluta sempre di più, tanto che la vera e propria svolta è avvenuta negli anni ’80-’90, dove si è inserita maggiormente nella nostra quotidianità. Ciò che ha subito un’evoluzione considerevole è stata l’usabilità dei dispositivi e tra questi pare che ce ne siano alcuni che sono diventati vero e proprio oggetto di culto.

Molti di questi ab illo tempore erano di alta tecnologia, ma non c’è alcun dubbio sul fatto che oggi sono davvero datati. Tuttavia, hanno un valore storico e collezionistico molto rilevante, tanto che i collezionisti stessi acquistano questi oggetti ad un prezzo davvero molto alto. Andiamo a scoprire di seguito 5 oggetti che non sapevi valessero una fortuna.

 

Oggetti che valgono una fortuna: i collezionisti impazziscono per questi

iPhone 1 (prima generazione)

Partiamo subito con una chicca di una delle aziende più famose al mondo, ossia Apple. Sicuramente avrete sentito parlare in passato dell’iPhone 1, la prima versione della gloriosa serie di smartphone della casa statunitense. Con un design minimale e rigido, è divenuto un vero e proprio cult della telefonia mobile. Attualmente viene venduto sui siti di aste ad un prezzo davvero assurdo: 10.000 euro.

iPod 1 (prima generazione)

Continuando con Apple, non possiamo non menzionare in questa lista il primissimo iPod. Il suddetto era caratterizzato da un colore spesso grigio metallizzato con una rotella al centro con la quale si poteva switchare tranquillamente tra il touch e i tasti. Il valore che ha assunto ora è di circa 4.000 euro.

Walkman Sony

Il primo walkman in assoluto è stato realizzato dalla Sony ed è un oggetto davvero indimenticabile. Di fatto, si dice che sia uno degli oggetti più ricercati in assoluto tecnologicamente parlando, ed oggi lo si può trovare anche a 600 euro, ma non è semplice.

Cartuccia MarioKart64

Passiamo ai videogiochi. Senza ombra di dubbio, per chi ha vissuto in quei tempi, sarà consapevole che il videogioco per eccellenza era Super Mario Kart per la console Nintendo 64. Un pezzo di antiquariato davvero raro che di recente è stato venduto a 2.000 euro!

Game Boy Color

Concludiamo con un oggetto per i veri nostalgici: quanti di voi ricordano il Game Boy Color? La comodità di inserire i giochi sul retro era davvero impareggiabile e sono poche le persone che non lo hanno posseduto. Attualmente ci sono alcuni modelli di Game Boy Color che possono arrivare a costare anche 1.500 euro.