youtube-afferma-suo-programma-per-partner-2-milioni-membri

Il programma partner di YouTube, che consente agli utenti di guadagnare con i propri video, ha superato la soglia dei 2 milioni di creator. La piattaforma ha contribuito a trasformare YouTube in un’attività redditizia per i migliori creatori come PewDiePie e Jenna Marbles. Tuttavia, è stata anche causa di costernazione per l’azienda quando i partner idonei, spesso quegli stessi creator, facevano qualcosa che si rifletteva male sulla piattaforma e allontava gli inserzionisti.

I creator che si qualificano per il programma partner (sono necessari almeno 1.000 iscritti e 4.000 ore di visualizzazione complessiva sul tuo canale negli ultimi 12 mesi) possono guadagnare tramite annunci, quote di iscrizione, donazioni, live streaming ed entrate da YouTube Premium.

YouTube ha aggiornato la sua politica per i creator diverse volte

La società di proprietà di Google ha faticato a volte a trovare l’equilibrio tra avere molti creator che incassano entrate pubblicitarie e mantenere felici gli inserzionisti. Ciò ha incluso decidere quando rimuovere gli annunci dai canali che comportano molestie o altri contenuti problematici. Mentre YouTube prende una parte delle entrate pubblicitarie dei creator idonei, se gli inserzionisti diffidano dei contenuti di un canale, ritireranno i loro annunci.

YouTube ha aggiornato la sua politica sulle molestie nel 2019 in risposta ad alcune molestie da creator a creator, che per anni hanno rappresentato un angolo significativo del sito e che ha punito i creator che oltrepassano i confini legali o etici demonetizzando i loro canali. Nell’ultimo anno, ciò ha incluso la demonetizzazione dei video che menzionano il coronavirus, considerato un argomento delicato.

Neal Mohan, chief product officer di YouTube, ha dichiarato in un post sul blog che il numero di nuovi canali che aderiscono al programma nel 2020 è più che raddoppiato rispetto al 2019 e il numero di canali YouTube che realizzano entrate a sei cifre o più è aumentato del 35% anno dopo anno .