SpaceX pubblicità SpaceX è pronta a lanciare un satellite nello spazio realizzato appositamente per sponsorizzare annunci pubblicitari, come se fosse una sorta di Times Square in orbita attorno alla Terra.

La compagnia spaziale sta lavorando con una startup canadese – Geometric Energy Corporation (GEC) – per lanciare il satellite con l’aiuto del Falcon 9. Quest’ultimo rilascerà il cartellone pubblicitario sotto forma di satellite ad un passo dalla Luna. La sera oltre alla Luna e le stelle, vedremo delle pubblicità in lontananza. Un’idea che ha ovviamente suscitato molte perplessità.

Samuel Reid, CEO e co-fondatore di GEC, ha dichiarato a Business Insider che il lancio è previsto entro il 2022. Al momento è possibile acquistare cinque token: Beta e Rho per il posizionamento dell’annuncio sullo schermo, Gamma e Kappa per il colore e la luminosità e XI per la sua durata. Questi token saranno acquistabili tramite criptovalute.

Pubblicità anche nello spazio, SpaceX e GEC pronte al lancio del nuovo satellite

“Speriamo che le persone non sprechino denaro in qualcosa di inappropriato, offensivo e fuori luogo”, spiega Reid. “Potrebbero esserci aziende che vogliono rappresentare il loro logo o qualcosa di più personale, artistico o simbolico. Probabilmente Coca-Cola e Pepsi sono già pronte a battersi per riservare uno spazio tutto loro”.

Al momento non è chiaro quanto saranno grandi gli annunci, quanti annunci verranno mostrati contemporaneamente, l’impatto ambientale sulla flora e la fauna locali e il consumo energetico del satellite. Né SpaceX né GEC hanno rilasciato dichiarazioni a riguardo.

Il dogecoin è tra le criptovalute più quotate, probabilmente una delle palpabili scelte di aziende e imprenditori interessati a questo satellite pubblicitario. “È stata scelta come unità di riferimento per tutte le attività lunari tra SpaceX e Geometric Energy Corporation e costituisce un precedente per future missioni sulla Luna e su Marte”.