intesa-sanpaolo-attenzione-alla-truffa-investimento

Intesa Sanpaolo sta allertando i suoi clienti a causa della truffa dell’investimento molto pericolosa. In questo caso in pericolo non c’è il conto corrente, ma i risparmi da investire che erroneamente un utente potrebbe dare in pasto a dei cybercriminali. Ecco tutti i dettagli e i consigli di Intesa Sanpaolo per difendersi.

 

Intesa Sanpaolo: occhio alla truffa dell’investimento

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è famoso per le sue proposte di investimento all’avanguardia. Sistemi sempre aggiornati ed esperti pronti a far fronte alle esigenze di ciascun cliente nel consigliare la soluzione migliore.

Tuttavia anche in questo settore esistono diversi pericoli che potrebbero mettere a rischio i risparmi di una vita. Intesa Sanpaolo lo sa bene e proprio per questo ha redatto una pagina sul suo sito web così da mettere in guardia i propri clienti da forme alternative di investimento che all’apparenza potrebbero sembrare più redditizie, ma che in realtà nascondono una truffa.

Addirittura ci sono alcuni hacker che si spacciano per operatori finanziari di Intesa Sanpaolo contattando telefonicamente gli utenti e convincendoli a investire in un piano che si rivela poi essere fraudolento.

 

Come si sviluppa il raggiro

Vediamo ora come si sviluppa il raggiro e perché è così pericoloso. Di solito un cybercriminale contatta un cliente Intesa Sanpaolo che già opera con alcune formule di investimento e che potrebbe aggiungerne di altre.

L’obbiettivo è quello di far credere alla potenziale preda che la soluzione proposta assicura grandi profitti. L’utente viene così invitato a iscriversi su una piattaforma di trading online che sembra essere molto semplice e intuitiva. Tanto che molti si chiedono se valga la pena continuare a investire anche con Intesa Sanpaolo.

Ma è qui che arriva il colpo di scena. L’impostore chiede al povero malcapitato di rendere le cose ancora più facili e redditizie proponendogli di iscriversi lui al suo posto in modo da operare sul conto con più facilità.

Concesso questo e caricata la somma pattuita sulla piattaforma di trading online, all’utente sembrerà di aver trovato la manna dal cielo. Peccato che dopo le successive transazioni, anche di somme ingenti invogliate dagli ottimi risultati, solo all’apparenza ovviamente, l’utente perde ogni contatto sia con l’operatore che con il suo nuovo conto online.

 

Come difendersi dalla truffa dell’investimento

Vi riportiamo i consigli menzionati sulla pagina ufficiale di Intesa Sanpaolo dedicata alla sicurezza. Una serie di accorgimenti molto pratici e soprattutto semplici da applicare per non cadere nella trappola dei cybercriminali.

Diffida sempre da chi ti propone facili guadagni e, in generale, se vuoi operare tramite piattaforme di trading online, assicurati sempre che siano certificate dalla CONSOB. In generale cerca sempre più recensioni possibili online e, in caso di dubbio, fai sempre riferimento al tuo gestore di fiducia“.

Vi ricordiamo inoltre che un altro spaventoso allarme è stato lanciato per alcune pericolosissime truffe ai clienti Intesa Sanpaolo e UniCredit.