InstagramInstagram attua l’ennesima misura volta a garantire la sicurezza degli utenti più giovani. La piattaforma, sempre attenta alla privacy e al benessere degli utenti iscritti, è solita introdurre novità tramite le quali assicurare un’esperienza priva di rischi e anche in questa occasione mira al suo obiettivo rivolgendosi agli utenti under 16 o under 18. 

Instagram: ecco l’ultima misura attuata per rendere l’app più sicura!

 

Il colosso della condivisione di foto e video continua ad essere la piattaforma maggiormente utilizzata dai giovani, i quali si ritrovano spesso esposti a pericoli che la stessa Instagram tenta periodicamente di attenuare e affrontare attraverso l’introduzione di novità e strumenti che possano garantire quanta più sicurezza.

L’ultima novità, ad esempio, è conseguenza di un’analisi condotta dall’app e condivisa con gli utenti più giovani nei mesi scorsi, dalla quale emerge la maggiore sicurezza garantita da un account privato.

A partire dai prossimi giorni, infatti, tutti gli utenti under 16 o under 18 che si iscriveranno alla piattaforma avranno un profilo privato. Instagram consentirà in seguito di scegliere ed eventualmente modificare le impostazioni ma di base l’account non sarà reso pubblico. Nessun cambiamento improvviso coinvolgerà gli utenti già iscritti. La piattaforma si limiterà in questo caso a inviare una notifica informativa con la quale gli utenti in questione saranno esortati a modificare volontariamente il loro profilo.

L’iniziativa sembra essere accompagnata dall’introduzione di alcune modifiche al tipico passaggio da seguire per bloccare gli account indesiderati. L’app ha provveduto a far sì che l’operazione possa avvenire in pochi e semplici passaggi quanto più veloci.