WhatsApp: tanti utenti hanno un gravissimo problema con le note audio

Gli sviluppatori di WhatsApp si stanno riscattando in grande stile in queste settimane, dopo un periodo di mancati aggiornamenti. La piattaforma di messaggistica punta ancora una volta importanti risorse per le note audio. I clienti con smartphone Android e con iPhone potranno beneficiare di un upgrade molto interessante.

 

WhatsApp, le note vocali al centro: in arrivo una seconda novità

Come risaputo, la prima novità per le note vocali di WhatsApp è quella relativa alla velocità di riproduzione per le registrazioni vocali. Nella sua semplicità questo aggiornamento è a dir poco utile per il pubblico. Grazie a tale upgrade, gli sviluppatori hanno risolto la criticità delle note vocali spesso troppo lunghe.

Per raddoppiare la velocità dei file audio gli utenti devono fare un semplice tap sull’icona della nota vocale. Ad ogni iscritto una triplice scelta per le velocità tra x1, x1,5 e x2.

WhatsApp ha pensato a questo aggiornamento anche prendendo spunto da un tool già sperimento da Telegram. Le ironie relative a questa novità non sono mancate, nonostante l’accoglienza dei clienti sia stata unanime in senso positivo.

Per l’estate gli iscritti di Whatsapp riceveranno un’ulteriore novità sempre relativa alle note audio. Gli sviluppatori hanno sperimentato un sistema per l’anteprima di ascolto delle note vocali.

Prima di inviare un messaggio su un gruppo o in una chat singola, ogni iscritto avrà la possibilità di ascoltare la propria registrazione. L’aggiornamento è utile per evitare ogni tipo di incomprensione online. L’upgrade sarà sperimentato a breve sia su iPhone che su smartphone Android.