The Witcher, Netflix, Henry Cavill, ‎Geralt di Rivia

Con un annuncio a sorpresa Netflix ha confermato la data di uscita della seconda stagione di The Witcher. Gli appassionati della storia di Geralt di Rivia dovranno attendere il 17 dicembre 2021 per scoprire come continua la serie originale.

L’annuncio è stato accompagnato anche dal primo trailer ufficiale pubblicato su YouTube. Stando a quanto emerso fino ad ora, la nuova stagione riprenderà esattamente da dove si è interrotta la precedente. Troveremo quindi lo Strigo insieme alla Principessa Cirilla impegnati in un lungo viaggio nel “Continente.

Purtroppo non sono stati svelati molti dettagli sulle avventure che i due protagonisti vivranno nel corso di questa stagione. Tuttavia, guardando il trailer, gli appassionati della saga di The Witcher riconosceranno certamente un luogo molto importante.

 

Netflix ha confermato la data di uscita della seconda stagione di The Witcher

Il luogo in questione è Kaer Morhen, la fortezza che ospitava la gilda dei witcher. All’interno delle sue mura venivano addestrati gli strighi ma, secondo la mitologia dell’opera, la fortezza è stata assaltata e distrutta.

Per scoprire maggiori dettagli sulla storia che si cela dietro la seconda stagione di The Witcher bisognerà attendere dicembre. Per fortuna, Netflix non lascerà gli appassionati a bocca asciutta.

A partire dal 23 agosto, sulla piattaforma sarà pubblicato The Witcher: Nightmare of the Wolf. Si tratta di un anime che fingerà da prequel alla serie in live action. Il protagonista di quest’opera sarà Vesemir, il maestro di ‎Geralt di Rivia. Possiamo aspettarci molti collegamenti e rimandi alla serie con protagonista Henry Cavill, quindi si tratta di un prodotto da non perdersi per godersi tutta la storia dello Strigo.