Intesa SanPaolo truffa phishing

In questi ultimi giorni si sta aggirando in giro per il web una nuova truffa di tipo phishing. Nel mirino dei truffatori, questa volta, sono finiti i clienti del gruppo di Intesa Sanpaolo. Come segnalato dalla Polizia Postale, infatti, numerosi utenti stanno ricevendo in questi ultimi giorni alcune e-mail piuttosto sospette.

 

 

Intesa Sanpaolo: attenzione al nuovo tentativo di truffa phishing tramite e-mail

La Polizia Postale ha da poco segnalato il diffondersi di una nuova truffa online appartenente alla tipologia phishing destinata questa volta agli utenti del gruppo Intesa Sanpaolo. Nello specifico, alcuni di essi stanno ricevendo in questi giorni delle e-mail molto strane e che cercano di proprio di far cadere in trappola le vittime. Il testo di queste e-mail è il seguente.

“Siamo lieti di informarvi che abbiamo finalmente stretto una partnership con la Polizia Postale in risposta agli attacchi ai sistemi bancari degli ultimi anni. Il tuo account dovrebbe essere aggiornato il prima possibile per adottare misure di sicurezza per prevenire ulteriori usi impropri delle tue carte”.

Come è possibile osservare, i truffatori stanno cercando di estrapolare dagli utenti informazioni personali. Le e-mail, in particolare, sono state realizzate in modo tale da sembrare veramente provenienti dal gruppo Intesa Sanpaolo, facendo anche riferimenti ad eventuali collaborazioni con la Polizia Postale.

Tuttavia, seguendo le istruzioni presenti all’interno della e-mail, ci si ritroverà su una pagina fasulla che permetterà ai truffatori di impadronirsi dei dati personali degli utenti. Il consiglio rimane sempre quello di non cliccare mai su link o e-mail sospette.