Honor, Honor 50, Qualcomm, Huawei, Google, HMS, GMS

Dopo la separazione ufficiale tra Honor e Huawei, l’ex brand sussidiario ha deciso di cambiare totalmente approccio con i nuovi device. Dopo aver utilizzato i Huawei Mobile Services, la nuova famiglia Honor 50 può contare sulla presenza dei Google Mobile Services.

Questa scelta solleva qualche perplessità per i possessori di device delle precedenti generazioni rilasciati durante la proprietà Huawei. Ecco quindi che per chiarire le cose, Honor quindi ha deciso di confermare alcuni dettagli riguardanti la questione degli aggiornamenti.

Secondo un nuovo report, Huawei e Honor continueranno a collaborare per gli update dei device rilasciati dall’ex controllata prima di aprile 2021. La data scelta non è casuale, infatti coincide con l’uscita di scena ufficiale di Huawei dalla compagine aziendale del brand.

 

Honor collaborerà con Huawei per aggiornare tutti i device realizzati prima della separazione

Secondo le dichiarazioni di Joonas Nurmela, Chief Public Relations and Communications Manager di Huawei, i device coinvolti riceveranno aggiornamenti regolari. In particolare, il supporto ai dispositivi riguarderà aggiornamenti di sicurezza e di sistema fino al termine del ciclo di vita degli smartphone.

Entrando più nello specifico, le famiglie Honor 20 e View 20 continueranno a ricevere aggiornamenti di sicurezza mensili. Per quanto riguarda la serie Honor 30 invece ci aspettiamo aggiornamenti trimestrali.

Tra i device che riceveranno gli aggiornamenti ogni tre mesi spiccano anche:

  • HONOR 30i
  • HONOR 30S
  • HONOR View30 Pro
  • HONOR 20e
  • HONOR 20i
  • HONOR 20S
  • HONOR 20 Lite
  • HONOR 10i
  • HONOR 9A
  • HONOR 9C
  • HONOR 9S
  • HONOR 9S
  • HONOR 9S
  • HONOR 9S 10X
  • HONOR 9X Lite
  • HONOR 10X Lite
  • HONOR 9X Pro
  • HONOR 8A
  • HONOR 8S
  • HONOR 8A Pro

Al momento non è chiaro se i device citati saranno aggiornati anche ad HarmonyOS 2.0. Questo aspetto della collaborazione tra Huawei e l’ex controllata non è stato specificato, quindi non resta che attendere maggiori dettagli.