Samsung, Exynos 2200, SoC, AMD, GPU, Qualcomm, Snapdragon

Samsung è da tempo al lavoro sul nuovo SoC Exynos 2200 che si preannuncia rivoluzionario per il mondo mobile. Il microprocessore è in fase di sviluppo in partnership con AMD che sta curando la realizzazione della GPU.

La combinazione del lavoro tra il produttore e AMD darà vita ad un SoC dalle potenza di calcolo notevole ma soprattutto dotato di un processore grafico mai visto su smartphone.

Questo permetterà di utilizzare il SoC sia su smartphone ma anche su alcuni laptop. Al momento il debutto di Exynos 2200 non è ancora stato confermato dal produttore sud coreano, ma un nuovo report ha svelato un interessante dettaglio.

 

Samsung e AMD stanno lavorando sul SoC Exynos 2200

Sembra quasi certo che il SoC Exynos 2200 sarà utilizzano sui futuri device top di gamma di Samsung. Tuttavia,  il produttore potrebbe concederne l’utilizzo anche ad altri brand. Questo significa che i device Galaxy non avranno l’esclusiva e potrebbero condividere un importante pezzo di hardware con altri dispositivi.

Al momento non c’è ancora l’ufficialità di questa informazione, ma sembra che ci siano trattative in corso con Vivo. Il brand non è il solo a voler sfruttare la potenza di Exynos 2200 ma in lista ci sarebbero anche Meizu e Motorola.

L’interesse verso il SoC è giustificato dalle performance che è in grado di sprigionare. Rispetto a processore Exynos 2100 che utilizza una GPU Mali, Samsung stima un incremento di prestazioni grafiche di oltre il 30% sulla nuova versione. Purtroppo al momento non ci sono ulteriori dettagli. Non resta che attendere maggiori informazioni sul super-processore del produttore che certamente non tarderanno ad arrivare.