the-100-prequiel-confermato-da-the-cw-e-rothenberg

Una buona notizia farà felici tutti i fan della serie TV da poco terminata, The 100. A confermarla sono niente po’ po’ di meno che The CW e il suo creatore, Jason Rothenberg. Si tratta del suo futuro prequel che i più stanno aspettando con ansia. Ecco tutti i dettagli di quello che sappiamo oggi di questa nuova pellicola in arrivo.

 

The 100: confermato il prequel

È stato confermato quindi il prequel di una delle serie TV Netflix più apprezzate di sempre. A un anno dalla sua stagione finale che ha concluso la produzione di nuovi episodi, arriva la conferma ufficiale che il nuovo progetto è ancora in lavorazione.

Purtroppo non esiste ancora un titolo di questo prequel, ma almeno tutti i fan possono mettersi il cuore in pace e l’addio a The 100, anche se ritornerà in altra forma, era solo un arrivederci.

 

Di cosa parlerà il prequel

Cerchiamo di capire di cosa parlerà il prequel di The 100. Partiamo quindi dalla dichiarazione del suo creatore, Jason Rothenberg che, durante un’intervista, ha dichiarato:

Mi hanno chiesto di sviluppare un prequel e c’erano diverse strade diverse che avremmo potuto seguire. Inizialmente volevo ambientarlo sull’arca ma poi ho cambiato idea perché aveva più senso per la storia che stavamo raccontando nella settima stagione“.

In pratica questo prequel racconterà le vicende accadute 97 anni prima degli avvenimenti di The 100. Preparatevi quindi a vedere l’apocalisse nucleare che ha portato la Terra alle condizioni narrate nella serie TV.

Sarà interessante vedere anche come i personaggi sopravviveranno a questa catastrofe. Conoscere il gruppo dei sopravvissuti e assistere al loro adattamento. Nondimeno convivere con il nuovo ordine e cercare di migliorare le loro sorti per il futuro. Insomma un’antologia di The 100 che promette tante emozioni e soprattutto tanta azione.

Questa trama nasce dall’episodio numero 8 della settima e ultima stagione di The 100 intitolato “Anaconda“. In gran parte racconta le origini del dramma, ma allo stesso tempo non risponde a molti dubbi creati appositamente per mantenere vivo l’interesse dello spettatore e procedere con un prequel.

Grazie a Eliza Taylor di The 100 e alla sua notizia al cardiopalma, si erano aperte delle speranze anche se l’idea che non ci sarà un’ottava stagione lascia nei fan tanta amarezza.

FONTEMad for Series