Honor, Huwei, HarmonyOS, Update

Lo scorso 2 giugno, Huawei ha svelato ufficialmente al mondo HarmonyOS. Il nuovo sistema operativo proprietario rappresenta una rivoluzione per il produttore e le novità riguarderanno anche Honor.

Infatti, i due brand erano strettamente legati ma solo in tempi recenti Honor è stata scorporata ed è diventato un produttore indipendente. Tuttavia, i device nati dalla collaborazione delle due aziende hanno tutti i requisiti per poter passare ad HarmonyOS.

Ecco quindi che Huawei cercherà in tutti i modi di aumentare il tasso di adozione del proprio sistema operativo. Il produttore Cinese ha già confermato che l’update è già pronto per oltre 100 dispositivi, a cui vanno aggiunti anche i device realizzati da Honor.

 

Honor svela i possibili device che si aggiorneranno con HarmonyOS

Il rilascio dell’aggiornamento potrebbe avvenire in due fase, la prima sarà certamente entro la fine del 2021 e riguarderà i seguenti smartphone e tablet:

  1. Serie Honor 30
  2. Honor Magic 2
  3. Famiglia Honor 20
  4. Serie Honor V30
  5. Famiglia Honor X10
  6. Serie Honor V20
  7. Honor Tablet 6
  8. Honor Tablet X6
  9. Serie Honor Play 4

La seconda fase del roll-out inizierà entro la metà del 2022 ed includerà i device di generazioni precedenti rilasciati dal produttore

  1. Honor V10
  2. Serie Honor 10
  3. Honor Play
  4. Honor 20S
  5. Honor Play4T Pro
  6. Serie Honor 9X
  7. Honor 8X
  8. Honor 20i
  9. Honor 9
  10. Honor V9
  11. Honor Play 3
  12. Honor Note 10
  13. Honor Tablet 5 (da 8 e 10.1 pollici)

Sommando tutti i possibili device ed includendo le varie versioni speciali o Pro, Honor arriverà ad aggiornare circa 35 dispositivi. Secondo le indiscrezioni, si arriverà ad includere anche smartphone e tablet di 4 o 5 generazioni passate, nel caso dei device più datati. Questa scelta sottolinea l’impegno di Huawei di voler portare HarmonyOS su quanti più dispositivi possibile.