Huawei, logo, HarmonyOS, MatePad Pro, FreeBuds 4, Watch 3

Nelle scorse ore si è tenuta una conferenza fortemente voluta da Huawei. Il produttore Cinese infatti ha presentato una nuova line-up di dispositivi e soprattutto ha lanciato HarmoyOS 2.0.

Il principale protagonista del keynote è stato certamente il sistema operativo proprietario. HarmonyOS 2.0 arriva ufficialmente sui device Huawei dopo l’annuncio durante la conferenza dedicata agli sviluppatori dello scorso anno.

Le novità rispetto alle EMUI 11 basata su Android 11 sono di rilevo. Il sistema è più fluido e reattivo, con un minore input lag e un’esperienza utente generale migliorata. Inoltre, sfrutta appieno l’ecosistema, permettendo di connettere con semplicità tutti i dispositivi che sfruttano lo stesso sistema.

 

Huawei ha lanciato HarmonyOS 2.0 e ha presentato tantissimi device

Tuttavia, per mostrare i miglioramenti del nuovo OS, Huawei ha presentato anche tanti nuovi device. I primi due appartengono alla famiglia MatePad e rappresentano la nuova idea di tablet secondo il produttore cinese. Al fianco di MatePad 11 arriva anche MatePad Pro, come anticipato dalle indiscrezioni.

Ampio spazio è stato dato anche alla famiglia MateView, i due nuovi monitor pensati per i professionisti e per i giocatori. Novità anche nel settore dei wearable con il debutto degli smartwatch Watch 3 e Watch 3 Pro. Tutti questi device sono stati ampiamente anticipati dai leaker.

Un dispositivo di cui si è parlato meno nelle indiscrezioni sono le FreeBuds 4. Le cuffie sono state presentate da Huawei come una grande evoluzione delle FreeBuds 3 da cui ereditano la tecnologia open-fit ANC in una versione migliorata. 

In sostanza, l’evento di Huawei è stato molto ricco di contenuti. Non vediamo l’ora di provare con mano HarmonyOS e testare tutte le novità hardware che il produttore ha creato.