whatsappWhatsApp incomincerà seriamente a gestire diversamente anche una delle sue funzioni meno prese in considerazione, ossia l’archivio delle chat. Le modifiche stanno per essere completate dagli sviluppatori, e pare che su un numero ristretto di smartphone già sia presente. La funzione consiste essenzialmente nel far ammutolire e sparire le chat dalla propria vista a tempo indeterminato senza però uscirvi definitivamente. Andiamo a scoprire di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

WhatsApp: ecco il nuovo modo di archiviare le chat che potrebbe tornarti sicuramente molto utile

Gli sviluppatori di WhatsApp lavorano su come migliorare l’archivio delle chat, e al momento infatti questa sezione dell’app consente di far praticamente dimenticare le conversazioni che erano precedentemente inattive. Tuttavia, quando uno dei partecipanti scrive di nuovo, queste conversazioni tornano in cima alla lista. Questa situazione impedisce agli utenti di ignorare del tutto una chat.

Con il nuovo modo di archiviare le chat il tutto cambierà radicalmente, grazie alle novità già dette negli scorsi mesi. Gli utenti, infatti, avranno a disposizione una specie di interruttore tramite il quale le chat archiviate rimarranno dentro all’archivio anche quando i partecipanti continuano a scrivere al loro interno.

Quindi, i vari gruppi, possono essere ignorati senza uscire dal gruppo totalmente. Un’altra possibilità che ci offre il nuovo archivio è quella di andare a declassare in automatico tutte le chat che sono rimaste attive per più di due mesi. In questo modo la schermata delle chat sarà più ordinata, senza andare ad ospitare tante conversazioni mai più tenute in considerazione da anni.