stranger things Sono tutti in fibrillazione per le nuove puntate di Stranger Things, e Netflix non ha fatto altro che aumentare l’attesa pubblicando due nuovi teaser ufficiali riguardanti la quarta stagione della serie TV. Il secondo di questi è ambientato all’interno della famigerata Rainbow Room nel Laboratorio Nazionale di Hawkins, ovvero il luogo dove è cresciuta Undici.

Quindi, oltre ad anticipare il ritorno del dottor Martin Brenner nella nuova stagione, questo potrebbe essere un indizio non di poco conto che potrebbe farci capire che sta per ritornare un altro personaggio molto controverso. Parliamo di Kali Prasad, che era stata inserita nella serie all’episodio 7 della seconda stagione, ossia quello ambientato a Chicago.

 

 

Stranger Things: cosa è successo esattamente in passato con questo personaggio controverso?

Così come è stato per Undici, anche Kali è cresciuta nella famosa Rainbow Room ed ha dei poteri soprannaturali. Infatti, Kali è capace di creare delle allucinazioni nella mente delle persone, facendo sì che vedano delle cose che in realtà non esistono.

Mentre era a Chicago, Undici è venuta a conoscenza del fatto che Kali è a capo di una banda di strada, e che stava provando senza sosta a rintracciare i vecchi membri del laboratorio per provare a vendicarsi a tutti i costi del male che gli avevano fatto.

Anche se Undici comunque provi molta rabbia per il suo passato, non è per niente d’accordo con i metodi decisamente estremi che ha intenzione di usare Kali, e per questo le loro strade si separano quando la protagonista della serie TV torna ad Hawkins per aiutare i suoi amici.