Sta girando da qualche tempo in maniera sempre più insistente un’indiscrezione secondo la quale potrebbe esserci una seconda stagione de La Regina degli Scacchi. La verità è sicuramente che la serie TV di Netflix è riuscita a raggiungere un successo straordinario. La suddetta prende ispirazione dal romanzo di Walter Tevis, arrivando ad avere complimenti a destra e a manca da parte del pubblico e dalla critica, riuscendo ad aggiudicarsi anche due Golden Globe.

Sicuramente saprete che la fiction parla di una giovane orfana che cresce in un convento e che, mediante l’amicizia con un guardiano, riuscirà a scoprire la sua passione e il suo enorme talento per il gioco degli scacchi. Di fatto, la ragazza riesce col tempo a raggiungere il titolo di migliore giocatrice al mondo in pochissimo tempo.

La Regina degli Scacchi: le domande sono tante, ma le risposte poche

Essendo che la serie TV è riuscita a raggiungere un’enorme successo, si è parlato spesso di una possibile seconda stagione. Tuttavia, quello che si sa per ora è che non c’è ancora nulla di effettivamente concreto che ci potrebbe suggerire che ci sarà un sequel, ma neanche il contrario. Sono però molto importanti le dichiarazioni che ha fatto Anya Taylor-Joy durante la consegna del Golden Globe come miglior attrice protagonista di una serie TV.

Di fatto, l’attrice ha dichiarato: “Può essere. Per non deludere nessuno, ma non ci abbiamo mai pensato. Quindi eravamo davvero sorpresi quando le persone non ho detto “Dov’è la seconda stagione?”. Detto questo adoro l’intero team che lo ha creato e coglierei l’occasione al volo per lavorare di nuovo con loro“.