Huawei, Mate 40 RS, Porsche Design, Mate 40

Nei giorni scorsi era emersa l’indiscrezione che Huawei stava lavorando ad una nuova versione di Mate 40 Pro caratterizzata dalla compatibilità esclusiva con le reti 4G. In queste ore invece arriva la conferma che un altro flagship del produttore cinese sta ricevendo un piccolo rinnovo.

Si tratta sempre della serie Mate 40, ma questa volta il device in questione è il Mate 40 RS Porsche Design. L’esclusivo top di gamma infatti si arricchisce di maggiore memoria interna e RAM, per la gioia degli utenti che lo stavano ancora attendendo.

Huawei scelto di equipaggiare sul flagship 8GB di memoria RAM e affiancare 256GB di memoria interna. Il prezzo di lancio di questa nuova variante in cina è di 10.000 yuan, pari a circa 1.400 euro. Inoltre, per invogliare gli utenti all’acquisto, le precedenti versioni si possono solo pre-ordinare mentre questa si può acquistare immediatamente.

Le colorazioni disponibili sono due( nera e bianca) e, per entrambe, la scocca posteriore è in ceramica potenziata dalla nano-tecnologia. Huawei ha scelto di non modificare altre specifiche sul device, lasciando ancora in listino la versione più potente con 12/512GB di memorie.

Huawei rilascia una nuova variante per Mate 40 RS Porsche Design

Per quanto riguarda la scheda tecnica, il Mate 40 RS Porsche Design è caratterizzato da un display OLED da 6.76 pollici e refresh rate a 90Hz. La fotocamera frontale è inserita in un notch tondo posizionato nella parte sinistra dello schermo. Il notch ovale ospita anche il sensore per il riconoscimento 3D del volto.

Il processore che spinge il flagship Huawei è il Kirin 9000. Il comparto fotografico è composto da un sensore principale da 50MP, una Cine Camera da 20MP, un teleobiettivo da 12MP, lente periscopica da 8MP. Il settore fotocamera è completato da un sensore 3D per il rilevamento della profondità di campo e l’autofocus.

Lo smartphone ha una batteria 4400mAh con supporto alla ricarica rapida a 66W con cavo e 50W in modalità wireless. Il sistema operativo è la EMUI 11 basato su Android 10, ovviamente con il pieno supporto ai Huawei Mobile Services.