Home News Elon Musk senza peli sulla lingua: un viaggio scomodo e qualcuno morirà

Elon Musk senza peli sulla lingua: un viaggio scomodo e qualcuno morirà

Nel raggiungere Marte e nel dare vita alla prima colonia funzionale sul pianeta ci saranno quasi sicuramente dei morti e a dirlo è Elon Musk

elon-musk-marte-viaggio-morti

Il sogno per niente segreto di Elon Musk è di andare su Marte. Non si tratta solo di mandare l’uomo sul pianeta rosso grazie al suo ingegno e alle sue società, nello specifico SpaceX, ma proprio andarci fisicamente. Vuole raggiungerlo e crearci una colonia, ma sa benissimo che si tratta di un viaggio difficile, anche se non impossibile.

In una recente intervista ha parlato del viaggio e lo ha fatto senza peli sulla lingua. Elon Musk ha sostanzialmente voluto avvertire tutti i volontari che vorranno intraprendere il futuro viaggio che non sarà assolutamente qualcosa di facile e alla portata di tutti.

Le parole di Elon Musk: “Potresti morire, sarà scomodo e probabilmente non avrai del buon cibo. Sarà un viaggio arduo e pericoloso in cui potresti non tornare vivo. Onestamente, un gruppo di persone probabilmente morirà all’inizio, ma sarà un’avventura gloriosa e sarà un’esperienza straordinaria. Non è per tutti. Solo volontari!.”

 

Elon Musk e il viaggio verso Marte

Per Marte si parla ancora del 2026 come primo approdo dell’uomo. Nel corso di questi ultimi dieci anni, SpaceX ha fatto esplodere 100 razzi nel tentativo di raccogliere più dati possibili per creare la futura navicella spaziale. Nonostante anche gli ultimi prototipi hanno avuto ancora problemi ad atterrare, Elon Musk è convinto della data in questione.

SI parla di volontari per questo viaggio, ma ovviamente non è per tutti, neanche quelli dotati di buona volontà. Serviranno persone con capacità e competenze di un certo peso, un allenamento ideale e tanti altri fattori. Basti vedere la recente ricerca dell’ESA. Elon Musk probabilmente vorrà anche qualcosa di più, e non si parla di soldi.