tesla-paranormale-caccia-fantasmi

Con tutte le stravaganze fatte aggiungere da Elon Musk sui modelli Tesla non ci si stupirebbe scoprire che ha fatto anche qualcosa in merito al paranormale. Negli ultimi tempi ci sono state diverse segnalazioni di comportamenti strani da parte dei sensori delle vetture che mostrano cose strane, come fantasmi.

Il video più famoso è quello di un proprietario di una Tesla che era fermo accostato a un cimitero. Ogni tanto sul display centrale compariva la sagoma di una persona, ma a guardare fuori non c’era niente. In alcuni casi se ne stava ferma e in altri casi camminava con movimenti strani e in più la sfigura sullo schermo continuava a lampeggiare come se sparisse e ricomparisse nel giro di un secondo.

Ovviamente verrebbe da pensare a uno scherzo visto che si tratta di un solo video. Sui social network però, sotto il suddetto video, diversi proprietari di Tesla raccontavano le proprie avventure in prima persona con questo genere di fenomeno.

 

Tesla Ghostbusters

Per esempio, a un utente di Reddit questo fenomeno capita spesso quando entra nella propria Tesla parcheggiata nel suo garage. Qualcosa attiva il sensore che registra una presenza nella stanza quando in realtà è presente solo lui. Ovviamente non si tratta di fantasmi, ma di un errore del sensore e probabilmente in parte del software.

Per quanto a livello generale le vetture Tesla siano delle ottime macchine, in alcuni punti sono anche votate al risparmio. In oltre, con tutta la tecnologia utilizzata e tutti i modelli finora venduti è normale che qualcuno abbia avuto qualche problema, anche di questo genere. Niente di soprannaturale o paranormale.