Il 2021 è stato inaugurato da Samsung con un Unpacked dedicato al lancio degli ultimi top di gamma della serie Galaxy S21, costituita da device che hanno riscosso un successo non indifferente ma che presto potrebbero passare in secondo piano per via dell’arrivo dei nuovi smartphone pieghevoli del colosso. Entro il mese di luglio si prevede il lancio dei due dispositivi che andranno a rinnovare le serie Galaxy Z Fold e Galaxy Z Flip. Alcune voci sostengono però che nessun Samsung Galaxy Z Flip 2 vedrà la luce quest’anno. 

Samsung non lancerà nessun Galaxy Z Flip 2, ma arriverà un nuovo Galaxy Z Flip 3!

 

A giustificare la quasi certa assenza di un Galaxy Z Flip 2 vi sono motivi legati esclusivamente a quello che con molta probabilità sarà il nome adottato da Samsung per indicare la seconda generazione di Galaxy Z Flip.

Il colosso, stando alle indiscrezioni trapelate nel corso di questi ultimi mesi, potrebbe aver deciso di proporre al suo pubblico un Samsung Galaxy Z Flip 3, una versione rinnovata del modello attualmente in commercio. La spiegazione è da ricercare nell’impatto che il nome potrebbe avere sull’utenza. Lo smartphone pieghevole sarà lanciato nella stessa occasione del Samsung Galaxy Z Fold 3, il salto numerico, quindi, si propone di garantire omogeneità tra le due serie, non creare confusione e allontanare l’idea che possa trattarsi di una versione arretrata.

Senza alcun dubbio, a prescindere da quello che sarà il nome con il quale Samsung deciderà di lanciare il suo Galaxy Z Flip, si tratterà di un pieghevole particolarmente interessante e ricco di novità. La presentazione avverrà entro la fine dell’estate e potrebbe essere accompagnata anche dal lancio di un pieghevole inedito.