Bridgerton, Phoebe Dynevor, Regé Jean Page, Netflix

È innegabile che Bridgerton ha appassionato tantissimi fan grazie alla trama e alla presenza scenica dei due protagonisti. La trasposizione seriale delle opere letterarie di Julia Quinn ha raggiunto un ottimo successo e il tutto non è certamente passato inosservato.

La serie originale Netflix ha già ottenuto il rinnovo per la seconda stagione e la serie è attualmente in fase di produzione. Tuttavia, in queste ore è arrivata una notizia che farà più che felici gli appassionati di Bridgerton.

Netflix ha rinnovato lo show per altre due stagioni, confermando quindi che la storia proseguirà per un totale di quattro stagioni. Si tratta di un successo incredibile che conferma il seguito avuto dalla serie dopo appena una stagione. A dare ulteriore conferma della notizia, ci ha pensato l’account ufficiale dello show su Twitter

Netflix conferma il rinnovo di Bridgerton per altre due stagioni

In una recente intervista a Bela Bajaria, il vice presidente della di Global TV di Netflix ha confermato che il team creativo sta lavorando al progetto. Il materiale a disposizione per le stagioni è tantissimo e l’obiettivo è riuscire a realizzare un prodotto che sia bello, emozionante e romantico per il pubblico.

Secondo il dirigente di Netflix, i piani per il futuro sono molto interessanti e gli appassionati certamente ameranno le nuove stagioni. Si sta lavorando per rendere Bridgerton un progetto a lungo termine.

Al momento però, parlare della trama della terza e della quarta stagione è troppo prematuro. Netflix si sta concentrando sulla produzione della seconda stagione di Bridgerton. Nelle nuove puntate ci si concentrerà maggiormente sulle relazioni amorose di Lord Anthony Bridgerton e verranno introdotti nuovi personaggi.