LOL: tutto ciò che non sapete sul fenomeno del momento firmato Amazon Prime

Tutti la amano, tutti la cercano, tutti la guardano. È il fenomeno del momento targato Amazon Prime, dal titolo di “LOL, Chi ride è fuori” e ormai se ne parla da settimane in ogni dove. Molti sono stati gli sketch divenuti virali sul web, come per esempio la scena in cui Frank Matano gioca divertito con il tubo sonoro, Lillo che con il famoso casco esclama “So Lillo”, o ancora Elio divenuto una leggenda con la Gioconda Umana. Insomma, la follia regna sovrana e dà voce ad un amatissimo programma televisivo. Ci sono però delle curiosità rimaste nascoste. Continuate a leggere per scoprirle tutte.

LOL: i retroscena del programma che sta facendo impazzire tutti

Lo scopo di Lol è piuttosto evidente: resistere ad un’irrefrenabile risata. L’ultimo concorrente rimasto serio per tutta la durata del programma avrà diritto di accedere al montepremi finale che ammonta a 100 mila euro. Ciò che in pochi sanno però è che l’intera cifra sarà devoluta in beneficenza ad un ente benefico a scelta.

“Lol Chi Ride è Fuori”, in Italia è un programma mai visto prima. In realtà però esiste già da tempo in Messico, Australia, Germania, Spagna e Giappone da cui appunto Endemol Shine Italy ha preso ispirazione (HITOSHI MATSUMOTO Presents Documental, comunque targata Amazon Original).

L’ennesima curiosità sullo Lol è stata comunicata dal presentatore Fedez, attraverso le Instagram stories. Ancor prima di girare il reality, il rapper e Mara Maionchi hanno tentato l’esperimento con una finta gara durata sei ore e composta da comparse anziché da comici. Alla fine della prova, il rapper ha fatto cadere il premio a terra.

Ormai lo conosciamo tutti (soprattutto in seguito a quanto accaduto prima del Festival di Sanremo 2021): Fedez è il re dei disastri. A tal proposito Amazon Prime è stata molto dura nei suoi confronti. Il neo conduttore racconta: “Ho un provvedimento restrittivo, non mi mandano le puntate da vedere prima per paura che le spoilero

Sebbene all’apparenza sembra ci siano pochissime persone a lavoro (oltre ai protagonisti in campo e i conduttori), in realtà dietro le quinte di Lol Chi Ride si nascondono ben 14 persone.