Incidente mortale: aeroplano si abbatte su un Suv causando la morte di 3 persone

Il destino molto spesso sa essere davvero crudele. È la storia di una famiglia che, ignara di ciò che sarebbe successo un attimo dopo, si trovava sulle strade del sud della Florida all’interno del proprio Suv. Quel giorno per i componenti si è però rivelato drammatico: un incidente mortale aereo li ha resi protagonisti causando la morte di 3 persone. Ma veniamo ai dettagli.

Ricostruzione dei fatti: l’incidente è avvenuto poco dopo il decollo dall’aeroporto di North Perry a Pembroke Pines, nel sud ovest della contea di Broward. L’aereo (un Beechcraft Bonanza monomotore) ha tagliato una linea elettrica, urtando a terra l’ala, per poi ritrovarsi tra le fiamme in un quartiere residenziale. La causa dell’esplosione è stata, secondo quanto dichiarato dal Prembroke Pines Fire Rescue ai media locali, la collisione con la vettura. Dallo scontro sono usciti inermi e senza vita gli occupanti del velivolo. Sono invece rimasti feriti una donna e un bambino, morto nelle ore successive.

Incidente mortale: la morte del bambino poche ore dopo in ospedale

Il bambino, intrappolato all’interno del SUV, è stato dapprima salvato dalla polizia e dal soccorso antincendio, mentre l’autista è riuscito ad uscire in autonomia dalle lamiere, secondo quanto riportato dal Sun Sentinel.

Purtroppo il piccolo non ce l’ha fatta per via delle gravi ferite riportate, ha riferito il Miami Herald, citando i Pembroke Pines Fire Rescue. Gli investigatori della FAA e del National Transportation Safety Board hanno poi chiuso la strada per indagare sull’incidente mortale. Ad ogni modo non si sa ancora se il pilota fosse un allievo di una delle scuole di volo con base nell’aeroporto di North Perry.