clubhouse-influencer-guadagnare-iscriversi
Clubhouse – Photo by William Krause on Unsplash

Clubhouse è stato per molto tempo il social network più chiacchierato. Ora se ne parla un po’ di meno, anche perché la novità è presto scemata, ma questo non vuol dire che non sia particolarmente popolato. L’arrivo di un nuovo social permette anche gli sconosciuti di svoltare la propria vita diventando un influencer.

Clubhouse, con una recente partnership con Stripe sta di fatto permettendo di iniziare a guadagnare. In tutto questo sarà possibile ricevere e inviare soldi ai partecipanti in modo diretto. Questo faciliterà di fatto la comparsa di figure di spicco all’interno della piattaforma. È simile a quello che succede su altri siti.

 

Clubhouse: promesse di guadagno facili

Aspetto più interessante di questa partnership messa in piedi da Clubhouse è la percentuale che riceverà il creatore di contenuti rispetto alla società. Normalmente c’è una ritenuta da parte di quest’ultima, ritenuta che varia a seconda della piattaforma. In questo caso no. Tutto il compenso inviato da un partecipante finirà nelle vostre tasche digitali, e poi fisiche.

Al momento la decisione di Clubhouse sembra essere questa, ma non è detto che in avanti cambierà qualcosa. Semplicemente si potrà evolvere il sistema per prevedere altro. Magari sotto una certa quantità finirà tutto ai nuovi influencer mentre superandola ci sarà una sorta di tassazione.

L’annuncio di Clubhouse: “Questa sarà la prima di molte caratteristiche che permettono ai creatori e di essere pagati direttamente”, quindi probabilmente ne vedremo altre in futuro. Già a gennaio, si dice che abbia anche raccolto 100 milioni di dollari di finanziamenti, parte dei quali andranno a sostenere i creatori emergenti.”