Postepay: la nuova truffa arriva sulla vostra mail, ecco il messaggio

Usare una carta prepagata o magari di credito o ancora di debito è all’ordine del giorno soprattutto durante l’ultimo periodo. Questo tipo di attività non può che giovare ai clienti delle varie banche ma anche al fisco che di certo avrà meno lavoro da fare.

Purtroppo, nonostante lo Stato abbia messo a disposizione vari bonus per coloro che effettuano pagamenti con carta, continua ad esistere la piaga delle truffe. Queste sono diventate sempre più ricorrenti da quando l’attività dei pagamenti con carta è stata intensificata. A risentirne sono soprattutto gli utenti in possesso di una Postepay, carta più diffusa sul territorio italiano. I tentativi di phishing ormai sono all’ordine del giorni e provano in ogni modo a venire in possesso delle credenziali degli utenti. Lo scopo è quello di accedere ai conti e di svuotarli. Durante le ultime ore starebbe circolando incessantemente un nuovo messaggio.

 

Postepay: ancora una volta gli utenti si beccano un messaggio phishing, ecco com’è scritto

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay