Negli ultimi anni sono apparse sugli store mobile tantissime app per la meditazione: tra le più famose c’è sicuramente Balance, che però fino ad oggi è rimasta esclusiva per il sistema operativo iOS.

Questa esclusività potrebbe presto terminare in quanto sul Play Store è apparsa la prima beta dell’app. Scopriamo insieme tutti i dettagli in questione.

 

Balance è apparsa in beta su Google Play Store

Le funzionalità dell’applicazione Android rispetto a quella di iOS sono le stesse, è possibile seguire dei percorsi guidati per la meditazione o per raggiungere diversi obiettivi, come ad esempio concentrarsi meglio o addormentarsi prima, il tutto attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva.

Balance è disponibile in accesso anticipato sul Play Store e potete scaricarla dal badge in basso. È bene ricordare che, nonostante si tratti di un’app gratuita, è necessario sottoscrivere un abbonamento di $12 al mese e $70 l’anno per sbloccare percorsi di meditazione avanzati. Per chi ancora non la conoscesse Balance: Meditation & Sleep è un’applicazione che ha l’obiettivo di ridurre lo stress, rilassare e migliorare la qualità del sonno, l’umore e la concentrazione attraverso un programma di meditazione personalizzato.

L’app offre la possibilità di scegliere fra meditazioni brevi e calmanti, oppure immersive come preparazione a un sonno ristoratore, attraverso esercizi di respirazione animati e 10 tecniche di meditazione concrete per fare pratica. Utilizzando una libreria audio di migliaia di file, l’applicazione crea sessioni di meditazione quotidiane perfette per chiunque. Non vi resta che provarla!

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.