Assunzioni: banche e assicurazioni alla ricerca di personale, ecco i requisiti

L’arrivo del coronavirus ha generato una situazione di crisi diffusa, togliendo lavoro a migliaia di persone. Fortunatamente però uno spiraglio di luce si riesce a vedere, anche grazie a banche e assicurazioni. Queste sono alla ricerca di nuovi dipendenti da integrare nelle loro realtà. Le assunzioni coinvolgeranno specialmente i giovani, ciononostante vi saranno ruoli anche per i senior. Ma quali sono i requisiti necessari? Vediamoli insieme.

Assunzioni: le richieste di Fineco, Intesa San Paolo, Unicredit, Allianz Bank, Deutsche Bank e Mediolanum per i giovani 

Fineco ha dato vita al Progetto Becoming PFA in collaborazione con alcune università italiane, per permettere l’introduzione dei giovani nel mondo del lavoro. Le posizioni aperte riguardano l’accesso a un percorso di formazione di quattro anni per giovani consulenti finanziari.

Anche Unicredit è alla ricerca di giovani neolaureati: sono disponibili 600 opportunità per la rete commerciale, 150 posti a cui delegare le funzioni di controllo (rischi, compliance, finanza, ecc), e altri 250 posti nelle aree di sviluppo digitale della Banca (analytics, Crm, big data), per i neolaureati in materie Sem (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica)

Intesa San Paolo è invece alla ricerca di giovani neodiplomati al liceo o neolaureati. Questi possono candidarsi per le 3.500 posizioni aperte in banca.

Vi è poi il programma Link di Allianz Bank del 2016, che permette ai ragazzi di imparare con esperti del settore. Anche Mediolanum introdurrà un progetto chiamato Next, che promuoverà nuovi consulenti finanziari a banker consultant grazie all’aiuto di colleghi veterani.

Le proposte per i senior

Ovviamente c’è spazio anche per i profili senior con esperienza.

Mediolanum è alla ricerca di 200 professionisti (con formazione Stem) specializzati nei seguenti ruoli: consulenti finanziari senior, figure in ambito attuariale, risk management e investment banking. Lo stesso vale anche per Credem, che è alla ricerca di 50 profili, tra junior e senior, nell’ambito della consulenza finanziaria.

Oltre ai giovani, anche Widiba sta cercando i senior, come consulenti e private banker.

Mediobanca, invece darà ampio spazio a dipendenti meno giovani (esattamente 400) come gestori affluent/Premier e private banker. Per di più, sono disponibili 600 posizioni da consulente a contratto.

Nuove assunzioni nelle assicurazioni

Per quanto riguarda le assicurazioni alla ricerca di nuovi profili giovani, vi sono:

  • Generali, per Specialisti Sviluppo Prodotti Finanziari, Digital Analyst, Specialisti Segreteria Societaria e altri professionisti;
  • Cattolica Assicurazioni.

Candidatura

Per inviare il proprio curriculum è possibile utilizzare il canale diretto di contatto tramite offerta di lavoro (per esempio su LinkedIn), oppure compilare i format inseriti nei siti ufficiali delle banche, nella categoria “Lavora con noi”.