disney-black-widow-streaming-piattaforma

Dopo un primo anno abbastanza deludente su Disney + con praticamente solo The Mandalorian a tirare avanti il servizio, negli scorsi mesi abbiamo già le potenzialità della piattaforma. L’arrivo della seconda stagione di questa serie, ma soprattutto i primi prodotti originali Marvel. La compagnia ha programmato diverse serie del franchise, ma per il film non era previsto niente, questo prima della pandemia però.

Come con la live action di Mulan, anche un nuovo film della Marvel arriverà in formato digitale su Disney +. Come da titolo si tratta di Black Widow che sarà disponibile a 30 dollari prima della conversione, ma allo stesso tempo sarà anche disponibile nei cinema, perlomeno nei paesi dopo la pandemia lo permette.

Disney ha da poco rilasciato la data ufficiale dell’arrivo del film in questione. Si sta parlando del 9 di luglio e viene specificato appunto che si tratta di acquisto a parte. Questa operazione iniziata con Mulan ha tirato a sé un po’ di critiche, ma in realtà è comprensibile.

 

Disney + e i contenuti a pagamento

Quando hai un abbonamento a un servizio ci si aspetta che tutto di quel servizio sia disponibile. Che con questi due film, e in aggiunta Raya e l’ultimo drago, non è così, ma non ci si dovrebbe lamentare. Non sono prodotti annunciati da Disney per la sua piattaforma, ma erano proprio prodotti pensati per le sale cinematografiche. L’aver la possibilità di acquistarle in forma digitale è un di più.

Il costo potrebbe sembrare eccessivo, ma va ricordato che Disney non vieta categoricamente la condivisione dell’account quindi anche in questo caso si può dividere il costo in quattro, per esempio. Ecco che alla fine costo come un viaggio al cinema con però il risparmio del viaggio e del costo spropositato dei pop corn e delle bibite.