Super Mario, Super Mario Bros, Nintendo, Nintendo Switch

Super Mario è uno dei personaggi videoludici più conosciuti e riconoscibili al mondo. L’idraulico con i baffoni è presto diventato la mascotte di Nitendo grazie alle numerose apparizioni in videogiochi dedicati.

L’affetto del pubblico è incalcolabile e questo conferma come il successo di Super Mario abbia potuto resistere indenne ai primi 40 anni della sua storia. Infatti, la prima apparizione dell’idraulico risale al 1981 nel cabinato Donkey Kong. Da allora il successo di Super Mario non si è mai arrestato.

Nintendo ha creato tantissimi videogiochi che hanno proprio Mario come protagonista. In molte altre produzioni invece appare come personaggio giocabile. Oltre ai classici platform sono stati realizzati titoli sportivi, di avventura e molto altro ancora.

Il successo di Super Mario prosegue ininterrotto da 40 anni

Secondo i dati raccolti da Uswitch, il successo di Mario va ben oltre quanto si possa immaginare. In totale si contano oltre 230 giochi in cui appare l’idraulico per oltre 2700 ore di gioco. Per peter rigiocare tutti questi titoli bisognerebbe rispolverare Game Boy Advance, Gamecube, NES e anche vari cabinati.

Nonostante Mario sia presente sugli schermi dal 1981 e goda di buona salute per tutti gli anni ’90, è negli anni 2000 che la popolarità raggiunge nuovi livelli. Nintendo pubblica ben 15 giochi nel solo 2005 mentre nel 2006 è il turno del lancio di Nintendo Wii che avvicina il personaggio ad un pubblico più giovane. Nel 2008 arriva Mario Kart che diventa presto un cult tra gli appassionati.

Il decennio successivo invece rappresenta l’apice della fama dell’idraulico. Il lancio di Super Mario Galaxy e Super Mario Odyssey su Nintendo Switch è accompagnato da un livello di gradimento da record. Entrambi i titoli ottengono un punteggio medio di 97/100 a conferma della qualità delle produzioni Nintendo.

La storia di Mario è piena di successi e siamo certi che la fama dell’idraulico più amato al mondo continuerà ad aumentare.