iPhone 13Dopo le ipotesi avanzate da Ming-Chi Kuo  in merito a quelle che saranno le novità presenti su iPhone 13, ad esprimersi sono gli analisti di Barclays secondo i quali i prossimi iPhone saranno dotati di Touch ID e avranno il notch più piccolo.

iPhone 13: il Touch ID ci sarà e il notch avrà dimensioni ridotte!

 

I prossimi iPhone arriveranno entro l’autunno di quest’anno dunque sarà necessario attendere ancora qualche mese prima di conoscere quelle che saranno le specifiche tecniche e il design definitivo scelto da Apple. Ma, nell’attesa, varie fonti si espongono fornendo particolari informazioni, che, giorno dopo giorno, aumentano offrendo un quadro sempre più completo circa quelle che saranno le peculiarità dei dispositivi del colosso di Cupertino.

Kuo ha fornito proprio di recente parecchi dettagli ma adesso sono gli analisti di Barclays ad avanzare alcune ipotesi che riguardano soprattutto due delle novità più discusse, cioè la possibile introduzione del Touch ID e la riduzione delle dimensioni del notch.

Gli analisti affermano che tra le intenzioni di Apple vi è realmente quella di procedere con l’inserimento del Touch ID nel display della prossima generazione di iPhone. Il sensore di riconoscimento delle impronte digitali non andrà a sostituire il Face ID ma offrirà un’ulteriore soluzione al fine di facilitare lo sblocco dello smartphone. 

In merito al notch, invece, anche in questo caso si ritiene che la scomparsa avverrà soltanto con l’arrivo degli iPhone 14 ma quest’anno sarà possibile conoscere dei device rinnovati nei quali la tacca occuperà uno spazio minore rispetto alle versioni precedenti.