WhatsApp: esodo di massa per due causa fondamentali, ecco quali

Whatsapp continua a essere una delle app di messaggistica istantanea più utilizzata in circolazione. Andiamo ad analizzare quello che è stato introdotto nel nuovo aggiornamento per la versione su desktop.

Le nuove funzionalità sono le chiamate e le videochiamate per PC. Non ci sono ancora quelle di gruppo, fiore all’occhiello di Zoom, ma verranno introdotte in seguito.

 

Tutto sull’ultimissimo aggiornamento di Whatsapp Desktop

In un difficile momento in cui l’emergenza sanitaria continua a dilagare, utilizzare Whatsapp per chiamare e videochiamare i propri cari può essere un ottimo metodo per alleviare lo stress.

Indipendentemente dal fatto che si chiami dal telefono o dal PC, le chiamate e le videochiamate da Whatsapp sono crittografie end-to-end, quindi la piattaforma non può vederle e sentirle

La schermata viene mostrata in una finestra separata e ridimensionatile, che si mantiene in primo piano sullo schermo. Le chiamate su desktop, inoltre, funzionano sia con l’orientamento verticale, sia orizzontale.

Le nuove feature sono disponibili su Windows 10 a 64 bit versione 1903 e successive, e su macOS 10.13 e versioni successive.

Quando la PC viene installata bisogna concedere a Whatsapp l’autorizzazione ad accedere al microfono e alla camera oltre ad avere una connessione internet attiva.

Arrivano le chiamate e videochiamate su Whatsapp Desktop

Whatsapp, inoltre, ha già stuzzicato i fan annunciando di voler “copiare” una funzionalità di Instagram Direct, ovvero le immagini che una volta visualizzate si autodistruggono. Insomma, tanta carne al fuoco per una piattaforma che intrattiene miliardi di utenti.

I competitor al momento sono molteplici, ma l’app della casa di Facebook vuole cercare di fare il possibile per essere la migliore sulla piazza.