WhatsApp, diversi utenti abbandonano l'applicazione per un motivo grave

Nel corso dei prossimi mesi potrebbe arrivare una novità di WhatsApp davvero rilevante. I rumors delle precedenti settimane sembrano avere un seguito nella realtà: gli sviluppatori della chat di messaggistica istantanea stanno lavorando ad una nuova funzione per consentire i pagamenti online proprio attraverso WhatsApp.

 

WhatsApp Pay, la nuova funzione per inviare e guadagnare denaro

La sperimentazione del nuovo tool della chat, già ribattezzato WhatsApp Pay, è attualmente in via di perfezionamento in alcuni paesi del Sud America. In particolar modo il Brasile è la nazione scelta dai tecnici della piattaforma per testare le potenzialità di tale servizio.

Come vi avevamo già sottolineato nelle settimane precedenti, attraverso questo nuovo servizio WhatsApp vuole replicare un modello già vincente: quello di PayPal. Le stesse funzioni del servizio WhatsApp Pay ricordano da vicino le caratteristiche di PayPal. Ogni utente potrà liberamente associare al proprio profilo uno strumento di pagamento (carta di credito, di debito o anche conto corrente). Con l’associazione della moneta virtuale sarà possibile inviare soldi ad amici così come ricevere denaro.

Le transazioni saranno possibili sia tra singoli utenti di WhatsApp sia tra utenti semplici ed i cosiddetti account Business. Il servizio per i pagamenti di WhatsApp, infatti, nasce anche con l’intento di trasformare la chat in un vero e proprio negozio virtuale. Professionisti e partite IVA potranno quindi vendere i loro prodotti direttamente dalla piattaforma di messaggistica.

I pagamenti ovviamente saranno possibili in totale sicurezza. L’obiettivo degli sviluppatori sarà quello di garantire la massima trasparenza, anche grazie al collaudato sistema della crittografia end-to-end.