whatsapp-backup-password-screenshot-sicurezza-utenti-chat

Sebbene gli utenti apprezzino la crittografia end-to-end nelle loro chat personali su WhatsApp, questo non è qualcosa che si estende ai tuoi backup su servizi cloud come Google Drive e iCloud. Quindi, secondo quanto riferito, l’app di messaggistica sta lavorando a un modo per proteggere gli utenti portando backup di chat crittografati protetti da password.

In questo modo, gli utenti potranno essere sicuri che anche i backup saranno visibili solo a coloro che conoscono la password. Questa funzione arriverà presto nelle app Android e iOS, se si vuole credere alle ultime notizie.

WhatsApp sta testando la funzione, ma potrebbe non rilasciarla

WABetaInfo, una fonte affidabile per tutto ciò che ha a che fare con WhatsApp, ha twittato alcuni screenshot di come apparirà questo backup crittografato della chat. Uno degli screenshot mostrava una nota di WhatsApp, che incoraggiava l’utente a impostare una password “per impedire l’accesso non autorizzato” al backup su qualsiasi servizio cloud in uso. Quindi questo significa che se provi a ripristinare le chat su un altro dispositivo, dovrai inserire quella password.

Ti verrà chiesto di confermare il tuo numero di telefono e quindi di aggiungere una password che dovrebbe essere lunga otto caratteri. C’è anche un avviso da parte di WhatsApp che afferma di non essere in grado di aiutarti a recuperare quella password nel caso la dimenticassi. Quindi è meglio che ti assicuri che la password sia salvata da qualche parte. In caso contrario, potresti non essere più in grado di accedere al backup della chat poiché è già crittografato.

L’app di messaggistica di proprietà di Facebook non ha ancora confermato se questa sará una funzionalità imminente.