Apple, iPhone 13, iPhone SE 3,

Nonostante manchi molto tempo alla presentazione di iPhone 13, la nuova famiglia di device Apple inizia a far parlare di se. In queste ore infatti sono emerse alcune informazioni che provano ad immaginare la scheda tecnica del device.

In particolare, l’analista Ming-Chi Kuo ha provato ad immaginare i nuovi flagship di Cupertino basandosi su varie informazioni e sulla sua conoscenza del brand. Ne è emerso che la famiglia iPhone 13 sarà una evoluzione di iPhone 12 ma con molti punti di rottura con il passato.

Uno degli elementi principali che verrà modificato sarà il display. Questa componente sarà profondamente rivoluzionata su iPhone 13 Pro. Il device potrà contare su un pannello OLED realizzato con tecnologia LTPO e refresh rate a 120Hz. Apple inoltre rimpicciolirà le dimensioni del notch e integrerà il sensore per rilevare le impronte digitali.

I nuovi iPhone 13 potrebbero portare con se diverse migliorie su tutti i fronti

Tutta la famiglia iPhone 13 inoltre potrà contare su molte ottimizzazioni alla connettività. sembra ormai confermato che Apple abbia scelto di montare sui device il modem Qualcomm Snapdragon X60 5G. Gli smartphone inoltre saranno compatibili con le reti Wi-Fi 6E.

Novità anche per quanto riguarda il comparto fotografico. Le nuove ottiche potranno contare su lenti con maggiore apertura focale. Questa scelta permetterà ai sensori di catturare maggiore luce e quindi migliorare la qualità generale dello scatto.

Considerando i nuovi componenti come display, modem e fotocamera, Apple sta valutando anche di aumentare la capacità della memoria interna. Le prime indiscrezioni indicano la possibilità di una variante dotata di 1TB di storage. Inoltre, il produttore di Cupertino potrebbe aumentare anche la batteria migliorando l’autonomia generale dei device.