6G: il nuovo progetto prende il nome di RISE-6G e porterà molti cambiamentiPoter pensare di parlare di rete 6G sembra assurdo al tempo in cui l’incidenza delle linee 5G è solo marginale rispetto ad un preponderante LTE ancora in ascesa. Eppure Huawei e ZTE credono fermamente nello sviluppo della rete del domani dove prosperano nuovi livelli di servizio ed interattività con le componenti dell’IoT ed altri comparti.

Propostesi come futuri leder del comparto networking le due società lavorano in combutta per procedere verso il prossimo step della linea dati mobile. La nuova connessione punta a mettere una pietra tombale sull’esperienza 5G con nuove frontiere evolutive affascinanti delle quali si sa ancora ben poco: Ecco quali sono le intenzioni delle due cinesi.

 

Rete 6G in sviluppo: addio 5G con la nuova idea di linea Internet

Sottrarsi al naturale evolversi delle cose in ambiente networking è impensabile. Le aziende brevettano nuove idee ed effettuano prove affinché si possa sperare in un roseo avvenire per la gestione della rete dati. Sono di questa idea Huawei e ZTE propostisi come futuri lader del mondo Internet.

Nonostante la flebile luce emessa da una rete 5G comunque valida si pensa al successivo passo in avanti dopo le parole del CEO di Huawei Ren Zhengfei che ha di recente affermato al volontà di procedere in una nuova direzione della rete parallelamente allo sviluppo del network di generazione cinque.

Dalla collaborazione con China Unicom e Galaxy Aerospace pare possa nascere qualcosa di straordinariamente nuovo in merito allo sviluppo del nuovo livello di connettività. Dall’altra sponda ZTE Corporation sembra essersi posta il medesimo obiettivo di concerto all’azione di colleghi ed esperti del settore che puntano ad anticipare la concorrenza confermandosi come promotori di un progetto davvero interessante. Staremo a vedere come finirà seguendo a stretto giro le news che verranno.