Xiaomi, Mi Car, Automotive, vettura elettrica,

Molte aziende tecnologiche si stanno orientando anche al settore Automotive. Basti guardare Apple che sta cercando di sviluppare la propria Apple Car entro il 2024. Il motivo è semplice,  il settore della mobilità rappresenta il futuro per tutte le aziende. Riuscire a reinventare questo mondo consentirebbe di ottenere un vantaggio competitivo estremamente importante.

Ecco quindi che non sorprende sapere che anche Xiaomi sembra interessata ad entrare nel settore Automotive. Un recente rumor aveva indicato che il produttore cinese stava lavorando sulla propria vettura elettrica.

Tuttavia, Xiaomi è intervenuta direttamente per smentire la notizia. Un portavoce dell’azienda ha confermato che si tratta solo di indiscrezioni e che non ci sono progetti approvati per una eventuale Mi Car. Tuttavia, questo non significa che il brand non ci stia pensando e ci potrebbero essere degli studi di fattibilità in atto.

Xiaomi potrebbe star lavorando sul veicolo elettrico Mi Car

Infatti, Xiaomi resta in attesa per valutare l’evoluzione del settore. Ovviamente, per poter entrare al momento giusto, il progetto deve essere già stato sviluppato prima per non perdere il vantaggio rispetto ai competitor. La potenziale Mi Car è ancora avvolta dal mistero e non si conoscono dettagli, quindi non resta che attendere maggiori informazioni.

Possiamo ipotizzare che il comunicato per la smentita del progetto da parte di Xiaomi sia una mossa puramente economica. L’obiettivo dell’azienda era quello di evitare fluttuazioni improvvise del valore delle azioni come avvenuto per Hyundai e Nissan. Le due aziende sono state affiancante ad Apple Car e i mercati hanno determinato forti variazioni quando l’accordo con Cupertino è saltato.