blank

Fastweb ha aggiornato la sua pagina dedicata alla rete 5G, inserendo nuovi modelli di smartphone certificati per la navigazione sulla nuova rete mobile dell’operatore con un nuovo modo per consultarli. Inoltre, per chi attiva un’offerta sembra necessaria l’abilitazione dall’area clienti.

Tutte le news sulla rete 5G Fastweb

Come già raccontato, in occasione del lancio della rete 5G, avvenuto il 27 Dicembre 2020, Fastweb ha reso disponibile sul suo sito una pagina dedicata alla rete di quinta generazione, con i dettagli legati alla copertura e alle offerte e device abilitati. In questo senso, l’operatore aveva inserito una prima lista di smartphone Oppo, Xiaomi, Huawei e ZTE certificati per navigare con il 5G di Fastweb.

In queste ore, l’operatore ha deciso di aggiornare la pagina inserendo una nuova modalità di consultazione, che permette di selezionare il produttore dello smartphone e visualizzare i modelli attualmente compatibili. In precedenza era invece compatibile solo una lista testuale, che rimane comunque disponibile nella pagina dell’offerta NeXXt Mobile.

Inoltre, la lista degli smartphone compatibili si è estesa, aggiungendo nuovi device di Oppo, Xiaomi e Huawei.

Di seguito i modelli di smartphone attualmente certificati sulla rete 5G di Fastweb:​ Oppo Reno4 Pro 5G, Oppo Reno4 5G, Oppo Reno4 Z 5G, Oppo Find X2 lite, Oppo Find X2 Neo, Oppo Find X2 Pro, Oppo A73 5G, Xiaomi Mi 10T Pro 5G, Xiaomi Mi 10T 5G, Xiaomi Mi 10T Lite 5G, Xiaomi Mi 10 Pro 5G, Xiaomi Mi 10 5G, Xiaomi Mi 10 Lite 5G, Huawei P40 Pro+ 5G, Huawei P40 Pro 5G, Huawei P40 5G, Huawei P40 Lite 5G, Huawei Mate 20 X 5G, Huawei Mate Xs, Huawei Mate 40 Pro, ZTE Axon 11 5G.

Fastweb ricorda sempre che ogni mese saranno aggiunti nuovi modelli certificati, che si potranno consultare di volta in volta nella stessa sezione del sito dell’operatore. Si segnala inoltre che, oltre ad aver cambiato il modo di consultare i modelli di smartphone abilitati al 5G, da alcuni giorni nella pagina dedicata è stata aggiornata anche una dicitura relativa all’abilitazione delle offerte.

Fastweb ricorda sempre che l’uso della rete 5G è incluso gratuitamente in tutte le offerte Fastweb Mobile, senza costi aggiuntivi, sia per i nuovi che per i già clienti, ma in precedenza indicava che per navigare in 5G bastava possedere un terminale abilitato ed essere sotto copertura 5G.

Adesso, invece, l’operatore ha inserito la seguente dicitura“Sottoscrivi l’offerta e una volta attiva, se sei raggiunto dal 5G e hai un dispositivo abilitato, accedi alla tua area Clienti MyFastweb per attivare gratuitamente il 5G”.

Dunque, per abilitare gratuitamente l’offerta alla navigazione 5G sembrerebbe ora necessaria un’azione da parte del nuovo cliente Fastweb, che una volta attivata la propria offerta dovrà accedere all’area clienti MyFastweb per farlo.