blank

Street Fighter 2, uno dei più importanti giochi di combattimento – e videogiochi – di tutti i tempi, ha ormai 30 anni. A partire dal 6 febbraio, sono passati tre decenni da quando Ryu e compagnia sono sbarcati nelle sale giochi e il gameplay classico del combattente ha generato innumerevoli imitatori.

Un gioco storico e allo stesso tempo intramontabile

In un post sulla sua pagina Twitter, Capcom ha festeggiato il trentesimo compleanno del gioco con una breve clip del gioco. Street Fighter 2 ha avuto molto più successo del suo predecessore, che era un gioco abbastanza limitato che presentava solo due personaggi giocabili: Ryu e Ken.

Dopo il successo iniziale di Street Fighter 2, Capcom ha portato il gioco su diversi sistemi e ha rilasciato follow-up che hanno aggiunto nuove funzionalità e personaggi. Questi includevano Street Fighter 2: Hyper Fighting, Super Street Fighter II e Super Street Fighter 2 Turbo. Su Switch, Ultra Street Fighter II offre ai giocatori anche la possibilità di scegliere uno stile artistico nuovo o classico, trasformando le meccaniche classiche in un gioco che sembra potuto essere pubblicato oggi.

Ovviamente, la serie Street Fighter è continuata anche dopo le numerose versioni del secondo gioco. Street Fighter 3, Street Fighter 4, Street Fighter 5 e Street Fighter Alpha hanno tutti avuto successo di per sé, ma Street Fighter 2 sarà probabilmente sempre il gioco più importante della serie. Ha persino il suo cabinet arcade Arcade1Up , e una versione aggiornata annunciata il mese scorso presenterà opere d’arte come il cabinet originale.