auto elettriche

Il futuro dei trasporti sarà sempre più indirizzato verso l’ecosostenibilità e verso una transizione Green. Nel corso di questi ultimi mesi, gli italiani che desiderano cambiare il loro veicolo possono beneficiare di incentivi per l’acquisto di auto elettriche. La Legge di Bilancio del 2021 ha confermato ed, in alcuni casi, anche ampliato gli ecobonus.

 

Auto elettriche, sino a 10.000 euro come sconto e niente bollo auto

In base alle attuali disposizioni, gli italiani che acquisteranno auto elettriche riceveranno 10.000 euro di sconto sul costo chiavi in mano del veicolo. Per ricevere l’ecobonus nella sua forma integrale sarà necessario effettuare, in maniera contestuale all’acquisto del veicolo, la rottomazione della precedente vettura. In caso contrario, il bonus avrà il valore di 6.000 euro sul prezzo di listino.

Oltre all’acquisto delle auto elettriche, l’agevolazione copre anche l’acquisto per i veicoli ibridi plug-in. Con la rottamazione della precedente vettura, lo sconto sul costo dell’auto sarà, in questo caso, di 6.500 euro. In caso di mancata rottamazione, invece, gli italiani potranno ricevere una riduzione pari a 3.500 euro.

Come evidenziato dalle condizioni di utilizzo per gli ecobonus nella Legge di Bilancio, gli acquirenti di auto elettriche potranno ricevere le agevolazioni per acquisti entro un tetto di spesa di 61.000 euro.

Non è questo però l’unico vantaggio per chi acquista auto elettriche o veicoli ecosostenibili. Sempre come incentivo per la riconversione dei trasporti quotidiani, in Legge di Bilancio è anche prevista la totale cancellazione del bollo auto per chi immatricola tal genere di vettura. Potranno beneficiare dell’esenzione sulla tassa di circolazione i possessori di veicoli elettrici o ibridi con acquisti effettuati dal 2019.